Segni dei tempi

"Sono stato abusato da Valentina Nappi" (Karl Marx)

A proposito dell’incredibile successo che pochi giorni fa la sparata della pornostar Valentina Nappi ha riscosso presso hipster, radical chic, e onanisti felici dello sdoganamento del porno, sarebbe opportuno richiamare […]

Chi non muore si rivede

  Uno degli effetti più vistosi e sotto certi aspetti grotteschi della (qualunquista, forzata, e soprattutto conformistica) secolarizzazione della cultura è il rifiuto di qualsiasi rimando al sacro da parte di soggetti […]

Silenzio, ovvero: il peccato di credere in Dio.

“Essi ci hanno precipitato in un mondo gretto e disperato dove anche il sogno partecipa di immaginari meschini e dove l’uomo e’ tenuto a tutte le sottomissioni tranne a quella […]

"L'Urlo" nel deserto post atomico.

Il trionfo in termini numerici di “Mad Max: Fury Road” alla Notte degli Oscar potrebbe passare inosservato a causa del fatto che le statuette assegnate al film premiano fattori tecnici […]

Atto d'amore ovvero: True Detective, le moderne serie TV,  l'horror.

Touch darkness and darkness touches you back, “tocca l’oscurità, e l’oscurità ti tocca a sua volta”. Questo è il sottotitolo che campeggia sulla copertina dell’edizione home video della prima  stagione (un […]